Foto Galleria
 
Agosto 2006
Agosto 2007
Marzo 2009
 
Agosto 2009
Agosto 2010
Marzo 2012
 
Agosto 2012
Corpus Domini 2012
Sfilata Fiat 500 2012
 
Marzo 2013
Agosto 2013
Agosto 2014
 
2000 - Massimo Di Cataldo 2002 - Stadio 2003 - Negrita 2004 - Anna Tatangelo 2004 - Paolo Vallesi 2005 - Nomadi 2006 - Matia bazar 2007 - Edoardo Bennato 2008 - Umberto Tozzi 2009 - I cugini di campagna 2009 - La formula 3 2012 - Alexia 2012 - Amici 2012 - Marta Rossi 2012 - Radio Cuore 2012 - Valerio Scanu 2013 - I Fotoromanza 2013 - Ivana Spagna 2013 - Roberta Bonanno 2013 - Le Twin
Cantanti
Pubblicazioni
Aci Bonaccorsi Aci Castello Aci Catena Acireale Agira Alcamo Bagheria Bronte Caccamo Caltagirone Caltanissetta Caltavuturo Cammarata Cattolica Eraclea Centuripe Cianciana Comiso Donnalucata Enna Erice Favara Ispica Mascalucia Misilmeri Modica Nicolosi Nissoria Paceco Palermo Pisano Etneo Polizzi Generosa Resuttano Ribera Riposto San Giovanni Gemini San Vito Lo Capo Santa Croce Camerina Santa Venerina Sciacca Scoglitti Siracusa Sommatino Spadafora Tindari Trapani Troina Valledolmo Villarmosa
San Giuseppe in Sicilia
Agosto 2015

Agosto 2016
Marzo 2017
 
Vogliamo ringraziare innanzitutto i nostri sponsor che da sempre ci sostengono in tutte le iniziative da noi organizzate.
Carissimi fedeli,
Sappiamo con quanta devozione la nostra Comunità Casteldaccese celebra e venera il suo celeste Patrono. La festa religiosa di Marzo pur proponendo antiche tradizioni, deve tuttavia impegnare in modo particolare i valori insostituibili e fondamentali del nostro essere cristiani, per crescere in una fede cosciente e illuminata. Il Patriarca San Giuseppe, nostro Patrono, benedica Casteldaccia, i lavoratori del braccio, della mente e del commercio. Benedica le nostre famiglie, i nostri bambini, i cari giovani, affinché cresca in tutti lo spirito cristiano che permette di affrontare e superare tutte le difficoltà.
Io trasu e m'addinocchiu e dicu nn'avemaria. Essennu divotu di la Sacra Famigghia la rapprisentu a Gesù, Giuseppi e Maria.
Gesù, Giuseppi e Maria sunnu ccà prisenti adurati di tutti li Santi. Poi c'è la cena, ch'è bedda eccellenti e cuddureddi ci nni sunnu centueduna, sparti di l'aranci e l'umiuna
chi pi cuntalli ci voli nna simana. Ogni simana un mazzu di ciuri e nui chi a San Giuseppi n'affidamu, nta stu munnu di lacrimi e suspiri, cu pigghia a San Giuseppi p'avvucatu, cu prega a San Giuseppi nun pò piriri.

Viva San Giuseppe chi stivali!